Regolamento Noleggio E-Bike

  1. Il noleggio e l’uso della bicicletta a pedalata assistita presuppone la conoscenza ed accettazione da parte del Cliente del presente regolamento, delle tariffe, degli orari di apertura e chiusura del Noleggiatore.
  2. Il Cliente dichiara di ritirare la bicicletta e tutto il materiale noleggiato in perfetto stato di funzionamento e manutenzione.
  3. L’uso della bicicletta è riservato ai maggiorenni, a meno che il minorenne sia accompagnato da persona maggiorenne che se ne assuma la piena responsabilità.
  4. L’uso della bicicletta presuppone l’idoneità fisica e la perizia tecnica di chi intende condurla. Il Cliente, noleggiando la bicicletta, dichiara di essere dotato di adeguata capacità e di appropriata competenza, senza porre alcuna riserva e dichiarando di tenere a tal fine manlevato il Noleggiatore da qualsiasi conseguenza. È obbligatorio l’uso del casco.
  5. La bicicletta è da utilizzarsi esclusivamente come mezzo di trasporto ed è da trattarsi con attenzione, buon senso e diligenza, in modo da evitare danni sia alla stessa sia ai relativi accessori.
  6. È vietata la cessione in uso, anche temporaneo, della e-bike ad altri soggetti che non siano il sottoscrittore del contratto ovvero i minorenni da esso accompagnati con le modalità di cui al precedente punto 3.
  7. Il Cliente è responsabile della bicicletta elettrica fino alla sua restituzione al Noleggiatore. È  altresì responsabile dei danni causati a sé stesso, ai minorenni dallo stesso accompagnati, alla bicicletta, a terzi e cose durante l’uso del mezzo.
  8. Durante il noleggio il Cliente non gode di alcuna forma assicurativa né la bicicletta elettrica è coperta da assicurazione RC. Il Cliente è tenuto a rispettare le norme del Codice della Strada. Il Noleggiatore declina ogni forma di responsabilità in caso di utilizzo improprio del mezzo o di mancato rispetto delle norme del Codice della Strada.
  9. Il Noleggiatore può effettuare controlli al Cliente durante l’uso della bicicletta e può richiederne la restituzione se ravvisa condizioni di un utilizzo improprio del veicolo.
  10. Il Noleggiatore potrà rifiutare il noleggio a persone in stato di evidente ubriachezza nonché per altri motivi a suo insindacabile giudizio.
  11. In caso di smarrimento delle chiavi, degli accessori della bicicletta o per danni il Noleggiatore richiederà al Cliente la somma necessaria per il ripristino originale del veicolo, sulla base del listino indicato nel contratto stipulato al momento del noleggio, salvo il maggior danno documentabile con preventivo del fornitore.
  12. La bicicletta dovrà essere riconsegnata direttamente al Noleggiatore, nel rispetto degli orari comunicati (ore 9-18 di ciascun giorno), nello stesso luogo in cui è stata noleggiata. In alternativa il Noleggiatore garantisce il ritiro gratuito del mezzo in un raggio di 5 (5) km dal punto di noleggio ovvero il ritiro oneroso oltre il raggio di 5 km in virtù del Listino in epigrafe al contratto. La mancata restituzione della bicicletta, non motivata da casi eccezionali, sarà denunciata alla Autorità Giudiziaria.
  13. Il Cliente è tenuto a fornire Documento di Identità in corso di validità e Carta di Credito finanziaria a garanzia del servizio di noleggio. 
  14. Il Cliente è comunque tenuto al pagamento delle eventuali maggiori somme dovute per la detenzione del veicolo oltre il tempo richiesto e comunque fino a quando non si presenterà per la chiusura del contratto di noleggio, oltre ad eventuali addebiti per servizi aggiuntivi, danni, furti.
  15. In caso di furto della bicicletta, il Cliente dovrà consegnare al Noleggiatore copia della denuncia di furto presentata all’Autorità competente e versare a titolo di cauzione la somma indicata nel Listino in epigrafe al presente contratto. Detta somma verrà restituita nell’ipotesi di ritrovamento del mezzo entro  giorni 60 dalla denuncia. Decorsa tale scadenza, la cauzione verrà definitivamente trattenuta a titolo di penale.
  16. Anche in caso di smarrimento il Cliente è tenuto a risarcire il danno al Noleggiatore sulla base del Listino posto in epigrafe al Contratto di noleggio.
  17. Per quanto non previsto e disciplinato nel presente contratto il rapporto tra le Parti (contraenti) è regolato dalle norme del Codice Civile. Per qualsiasi controversia insorta tra le Parti il foro competente è in via esclusiva quello di Torino.